Quando iniziano le lezioni e quando finiscono?

Le lezioni per entrambi i percorsi in RFA iniziano nel mese di ottobre e terminano a maggio; da giugno a luglio si svolgono le produzioni di fine anno a cui partecipano tutti gli studenti divisi per troupe.

La frequenza è obbligatoria?

Sì. Le lezioni RFA hanno frequenza obbligatoria, tutti i giorni. La qualità della frequenza è un parametro fondamentale che aiuta l’Accademia a selezionare e individuare gli allievi più meritevoli.

Farò lezioni di tipo pratico durante il percorso in RFA?

Sì. Il metodo formativo è basato principalmente sull’applicazione pratica delle nozioni tecniche e teoriche attraverso le lezioni sul set, i labs, le produzioni didattiche e i cortometraggi di fine biennio.

Quando si tengono le lezioni e in che orari?

Le lezioni si tengono all’interno di Cinecittà Studios e del Campus, presso le aule e il Teatro di posa della Roma Film Academy. Lezioni specifiche invece si svolgono direttamente presso le sedi dei partner convenzionati con l’Accademia. Le produzioni didattiche, infine, si svolgono presso le location individuate di volta in volta dagli studenti in base al tipo di progetto.

Dove si tengono le lezioni?

Le lezioni si tengono all’interno di Cinecittà Studios e del Campus, presso le aule e il Teatro di posa della Roma Film Academy. Lezioni specifiche invece si svolgono direttamente presso le sedi dei partner convenzionati con la Scuola. Le produzioni didattiche, infine, si svolgono presso le location individuate di volta in volta dagli studenti in base al tipo di progetto.

In quale lingua si tengono le lezioni?

Le lezioni si tengono in lingua italiana, è richiesto pertanto agli studenti stranieri un livello di conoscenza base dell’italiano. A tutti gli studenti viene richiesta una conoscenza dell’inglese base, in quanto alcuni moduli di specifici potrebbero essere in lingua inglese.

Posso frequentare più dipartimenti contemporaneamente?

No. Il piano didattico della Roma Film Academy prevede un significativo monte ore dedicato alle lezioni interdisciplinari o a classi congiunte, in cui due o più corsi lavorano insieme. Alcune giornate, inoltre, prevedono doppi turni di lezione, per cui non è possibile frequentare due dipartimenti contemporaneamente.

Posso cambiare percorso o dipartimento?

Le prime settimane di corso, al primo anno, sono generalmente dedicate al propedeutico: lezioni di alfabetizzazione e di linguaggio comune a tutte le materie RFA. Al termine del propedeutico è dunque possibile effettuare un cambio dipartimento nelle modalità indicate dalla Segreteria Didattica.

NB: Per il Percorso Universitario Triennale le modalità di cambio andranno valutate in base alle tempistiche di immatricolazione della facoltà di Scienze della Comunicazione di Teramo.

Ci sono esami, test o verifiche durante l'anno?

Sì. Periodicamente vengono effettuati test e verifiche didattiche. Queste, insieme alle produzioni didattiche, alla frequenza alle lezioni e alla condotta, sono gli aspetti principali che formano il giudizio accademico, utile per l’ammissione al secondo anno. Alla fine del secondo anno, inoltre, è generalmente prevista una sessione di esame finale che determina l’approvazione del cortometraggio di diploma. Per il Percorso Universitario Triennale, alle verifiche RFA vanno aggiunte le sessioni di esame previste dall’Ateneo di Teramo.