Durante il biennio l'Accademia mi permette di fare degli stage?

L’indicazione della Scuola è quella di dedicarsi a pieno regime alla frequenza dei corsi ed alle attività di produzione durante lo svolgimento del biennio. In casi eccezionali o per attività di particolare rilevanza, l’Accademia approva periodi di formazione/stage durante il corso, se ritenuti in linea con la formazione erogata.

Posso conciliare il mio lavoro con la frequenza all'Accademia?

L’Accademia è un impegno totalizzante: lezioni frontali, sessioni di lavoro autonomo e di gruppo, preparazione dei progetti mensili ed eventi speciali, riempiono la routine dello studente RFA. E’ possibile lavorare negli orari extra curricolari, tuttavia eventuali assenze dovute a motivi lavorativi non vengono giustificate.

Come mi supporta l'Accademia nell'immissione nel mondo del lavoro?

RFA segue i suoi allievi fino al diploma e continua a monitorarli anche dopo. In base alle caratteristiche specifiche che l’allievo ha maturato nel biennio, alla professionalità acquisita e al merito di ogni allievo, la Scuola segnala il profilo dello studente o ex-alunno per candidarlo a produzioni e lavori professionali. Non è garantita la diretta immissione nel circuito professionale a maggior ragione se uno dei parametri tecnici o etici non sia soddisfatto a giudizio della Scuola.

Posso lavorare per l'Accademia?

Sì. Accade spesso che un ex allievo diventi collaboratore o assistente per segmenti didattici o tecnici di RFA. La professionalità, il merito, l’affidabilità ed il curriculum generale dell’ex-alunno sono parametri fondamentali nella scelta della collaborazione.

Che attestazione ricevo a fine corso?

Lo studente che completi correttamente il percorso di studi indicato dalla Scuola, ottiene il rilascio del Diploma di specializzazione. Nel caso di abbandono del corso o della sospensione dello studente dalle lezioni, saranno rilasciati unicamente gli attestati indicati nel Regolamento Scolastico.

Come posso diventare un “RFA Ambassador”?

Gli “Ambassador” (o Ambasciatori) sono gli ex-alunni che operano all’interno della scuola proponendo eventi o attività al di fuori della didattica e facendo opera di tutoraggio nei confronti degli studenti della Scuola. Al termine del percorso di studi puoi trasmettere alla Segreteria Didattica la tua candidatura per diventare un “Ambassador”. Se la Direzione ritiene che tu abbia tutti i requisiti per rappresentare l’Accademia, puoi diventare un “Ambassador” e usufruire dei vantaggi legati a questa figura.

Posso partecipare alle attività RFA anche quando avrò terminato il mio percorso?

Sì. L’Accademia manterrà il tuo contatto nella base dati per evidenziarti iniziative, eventi, occasioni e opportunità di lavoro a seconda della tua qualifica. Mantieni quindi sempre aggiornati i contatti comunicando alla Segreteria posta elettronica e telefono.