Quali sono i requisiti di base richiesti per iscriversi ad uno dei corsi?

I requisiti di base richiesti per tutti i corsi accademici sono la maggiore età, un diploma di scuola superiore, un’ottima padronanza e conoscenza della lingua italiana, una buona cultura cinematografica e una conoscenza di base della lingua inglese.

Come vengono valutati i requisiti indicati per ogni corso?

I requisiti vengono valutati durante la prova di ingresso, che serve a determinare il livello di partenza di ogni candidato. Tuttavia, la Scuola si riserva di effettuare durante il biennio, a propria discrezione, ulteriori verifiche per poter monitorare i progressi di ogni singolo allievo.

In cosa consiste la prova di ingresso e quanto dura?

La prova di ingresso ha una durata di circa 30 minuti ed è lo strumento con cui il responsabile delle Risorse Umane e il Docente stabiliscono il livello di partenza di ogni candidato. L’intervista è utile inoltre a capire quale siano l’attitudine e la motivazione del candidato. Vengono ritenuti non idonei i candidati che non soddisfino, a insindacabile giudizio della Scuola, i requisiti richiesti. La prova d’ingresso è gratuita e non vincola all’iscrizione. Puoi prenotare una o più prove di ingresso tramite i moduli appositi.

Devo avere esperienza nel settore cinematografico/televisivo per accedere ai corsi RFA?

No. Per accedere ai corsi RFA non è necessario avere una formazione tecnico/artistica precedente all’inizio del biennio poiché l’offerta formativa comprende l’alfabetizzazione per ogni reparto.

Devo preparare del materiale da portare alla prova d’ingresso?

Non è necessario aver prodotto materiale, tuttavia è possibile e consigliato portare in sede di prova di ingresso i propri eventuali materiali già realizzati (ad es. clip video, corti, racconti, poesie, portfolio fotografico, disegni, book, estratti di script e simili). I materiali vanno portati su supporto USB oppure hard disk formattato per Mac; sarà il docente a scegliere cosa visionare tra i materiali presentati in fase di prova di ingresso.

Se voglio iscrivermi al corso di recitazione, devo affrontare un provino?

Anche per il corso di Recitazione è prevista una prova di ingresso individuale. Il docente può, a sua discrezione, richiedere la lettura di un testo o fare domande più specifiche utili a valutare il livello di partenza. Non è tuttavia richiesta la preparazione di materiale specifico.

Posso iscrivermi direttamente al secondo anno?

Per alcuni corsi è possibile iscriversi direttamente al secondo anno previo superamento di un esame di ammissione. Qui trovi tutti i dettagli.

Cos'è la lettera motivazionale che devo inviare prima della mia prova di ingresso?

La lettera motivazionale è una breve presentazione che un candidato scrive per spiegare per quale motivo abbia deciso di proporsi per un determinato corso accademico, quali siano gli obiettivi che si prefigge, da quali esperienze eventuali parte, che studi abbia svolto. Una breve presentazione di sé e della motivazione da cui deriva la voglia di intraprendere un percorso tecnico/artistico nell’audiovisivo, che aiuti lo staff RFA a farsi un’idea più precisa del candidato.

La lettera deve essere composta da una sola pagina, possibilmente in una “cartella”, ovvero 1800 battute inclusi gli spazi e salvata in .pdf. Vanno sempre inseriti: luogo, data, dati anagrafici del candidato, ovvero nome, cognome, numero di telefono e indirizzo di posta elettronica; a piè di pagina deve invece essere indicato il consenso al trattamento dei dati personali aggiornato con riferimento al d.lgs. 196/2003.

Quando devo inviare la lettera motivazionale alla segreteria?

La lettera va inviata solo dopo che avrai ricevuto la conferma della tua prova di ingresso. Sarà la segreteria a richiederti questo modulo, segnalandoti il termine ultimo di invio e l’indirizzo di posta elettronica a cui inviarla.