Storia dell’Arte: Espedienti Visivi

Da quest’anno è stato introdotto in #RFA il modulo “Storia dell’Arte: Espedienti Visivi” a cura del docente Joshua Prezioso: un appuntamento che invita a riflettere sui delicati meccanismi di visualizzazione tecnica e compositiva sviluppatisi nei secoli.

Da Piero della Francesca, Leonardo da Vinci, Bernini, Borromini alle più recenti sperimentazioni sulla Sound, Space e Video art, questo modulo si concentra sull’elaborazione di specifiche competenze critiche nell’osservare, comporre, riconoscere, interpretare e comunicare.

Dedicata agli allievi di tutti e 7 i corsi accademici, questa sessione è composta da lezioni teoriche in aula e da appuntamenti in alcuni dei più prestigiosi musei della capitale. Raccontare attraverso le immagini in fondo è l’essenza stessa della settima arte.